antonella cilento

Lisario finalista al Premio Chianti

premio chianti Il romanzo di Antonella Cilento "Lisario o il piacere infinito delle donne" (Mondadori), è uno dei cinque finalisti del Premio Chianti 2015. Oltre a questo libro, già finalista al Premio Strega 2014 e vincitore del Premio Boccaccio 2014, tradotto in Spagna e Lituania, fanno parte della cinquina del premio Renzo Paris con “Fenicottero. Vita segreta di Ignazio Silone” (Elliot), Paolo Marati con “L'intrusione delle onde anomale” (Barbera), Maria Roccasalva, autrice de “La compagnia dei naufraghi” (Tullio Pironti) e Giuseppe Catozzella con “Non dirmi che hai paura” (Feltrinelli).

Fondata nel 1987, la manifestazione chiama a valutare le pubblicazioni giunte in finale 350 lettori del Chianti, nell'ambito di una serie di incontri che si terranno nel corso della primavera.

La premiazione si terrà nel maggio 2016.

Il sito del premio

 

 

 

© 2014-2017 Antonella Cilento - Tutti i diritti riservati